Via E. De Nicola, 79 - Tel. 063996700
museo archeologico - sito internet

Dopo lo spostamento delle opere a Palazzo Massimo, sono in corso imponenti lavori di restauro del complesso delle Terme.
Attualmente il percorso espositivo è articolato nelle:

Aule I-IX
Esposizione di materiale funerario (sarcofagi, etc.), dei materiali provenienti dal complesso delle Terme stesse o relativo ai grandi edifici pubblici come, ad esempio, le decorazioni del Tempio di Aureliano.

Aule X-XII (le grandi aule)
Mostre temporanee.
Sale dei Capolavori: destinate ad ospitare il Dipartimento Epigrafico composto da quasi 10.000 iscrizioni.

L'Aula ottagona
Tra le opere esposte l'Apollo Liceo e l'Afrodite di Cirene. Tutte le sculture esposte provengono da complessi termali; tra esse l'Afrodite Anadiomene, l'Herakles, il Doriforo e l'Afrodite Cnidia.

Chiostro michelangiolesco
Sono oggi esposte circa 400 sculture di tutte le tipologie della produzione artistica romana (statuaria, materiali architettonici, sarcofagi, are dedicatorie).
È inoltre in progetto l'utilizzazione del primo piano del Chiostro cosiddetto di Michelangelo per l'allestimento di un settore di protostoria della città di Roma.