Viale Europa angolo C. Colombo - Tel. 0654442090 - sito internet

Il Museo Hendrik Christian Andersen costituisce - con la Raccolta Museo Manzù ad Ardea, il Museo Praz e il Museo Boncompagni Ludovisi - uno degli istituti collegati alla Galleria Nazionale d'Arte Moderna.

Hendrik Christian Andersen (Bergen, 7 aprile 1872 – 19 dicembre 1940) è stato uno scultore, pittore e urbanista statunitense, di origine norvegese.
Andersen viaggiò in Europa per studiare arte e finì per stabilirsi per il resto della sua vita a Roma.

La collezione delle opere presentate nel museo (oltre duecento sculture di grandi, medie e piccole dimensioni in gesso e bronzo; oltre duecento dipinti; oltre trecento opere grafiche) si segnala per la sua eccezionalità essendo quasi interamente incentrata attorno all'idea utopica di una grande "Città mondiale", destinata ad essere la sede internazionale di un perenne laboratorio di idee nel campo delle arti, delle scienze, della filosofia, della religione, della cultura fisica.

PERCORSO DI VISITA:

  • La città mondiale

  • Rapporti con Henry James

  • Il Museo Hendrik Christian Andersen

  • Tomba