Piazza Scanderberg, 117 - Tel. 066991120 - sito internet

Ha sede a Palazzo Scanderbeg vicinissimo a Fontana di Trevi.
Qui si scoprirà l’invenzione tutta italiana, ossia la creazione della “pasta secca”, che ne ha permesso la conservazione in perfette condizioni per mesi ed anche per anni.

PERCORSO DI VISITA:

Sala del Grano

Al centro della sala si trova un’antica monumentale mola di pietra, denominata “gramola”, che serviva ad amalgamare l’impasto composto di semola ed acqua.
La notizia storica più importante sulla pasta è un documento del 1154, in cui si legge di un abitato con “parecchi mulini” dal nome Trabìa (in Sicilia) e della produzione e dei commerci della pasta spedita con navi verso paesi di “Musulmani e Cristiani”.

Sala Ligure

Qui viene illustrato come avvengono i processi produttivi di pastificazione, come nascono i formati di pasta e le trasformazioni indotte dalla cottura.

Sala Valeriani

Decine di personaggi celebri fotografati mentre gustano primi piatti di pasta: Ingrid Bergman, Totò ed altri artisti contemporanei, testimoni del rapporto tra la pasta e la cultura cinematografica.

Sala Travaglini

In questa sala è possibile ammirare, tra l’altro, un’ampia collezione di presse artigianali, ognuna con la sua dotazione di trafile.
Inoltre è rappresentata la lavorazione della pasta secondo illustrazioni e fotografie d’epoca.

Sala Archeologia Industriale

Dedicata al passaggio verso la produzione industriale della pasta.

Sala Rubino-Scaglione

Saletta dedicata al rapporto della pasta con l’arte ed il teatro.

Sala Montuschi

Presenta un completo pastificio paleo-industriale, con macchine perfettamente conservate e funzionanti.

Sala Santi Correnti

Presenta documenti datati a partire dal 1154 che dimostrano come in ben quattro località d’Italia si era scoperto, fin dal XII secolo, il modo di produrre e conservare la pasta.

Sala Cordeglio PenÉl

In questa sala, oltre a vari strumenti per fare la pasta a mano o per cucinarla, si trova la Macchina di Palermo, un esemplare di macchina continua risalente al 1950.

Sala P. E. Taviani

Qui troverete un esemplare di Macchina Continua, la prima linea di produzione continua ed automatica funzionante dal 1936.

Sala Nutrizione

Scoprirete le numerose virtù nutrizionali della pasta.

 

sali