L.Tevere Cenci-Tempio - Tel. 0668400661 - sito internet


Il Museo Ebraico di Roma, ospitato nel complesso monumentale del Tempio Maggiore, è aperto dal 1960.

Il 22 novembre 2005 il museo ha riaperto proponendo un percorso studiato per testimoniare la storia bimillenaria degli ebrei di Roma, le relazioni fra gli ebrei e la città, le feste dell'anno e quelle della vita. Il Museo è il luogo dove scoprire le tradizioni, la religione e la storia di una comunità fra le più antiche al mondo.

Il museo offre:

  • Una magnifica raccolta risalente soprattutto ai secoli del ghetto (1555-1870), di circa 400 argenti, 900 tessuti, 100 marmi, oltre a calchi, documenti, pergamene.

  • Il Giardino con la Galleria dei Marmi Antichi.

  • Due sinagoghe, il Tempio Maggiore e il Tempio Spagnolo, incluse nel percorso di visita.

La Galleria dei Marmi Antichi
Qui sono esposti i marmi risalenti ai secoli XVI-XIX. Queste opere, con le loro lettere in ebraico fiorito e con i loro materiali ricercati, erano parte integrante della decorazione delle Cinque Scole.

Sala1 - La Guardaroba dei Tessuti
Velluti rinascimentali decorati da fili d'oro, ricami e merletti di età barocca, lampassi francesi del Settecento.

Sala 2 - Da Judaei a Giudei: Roma e i suoi ebrei
Calchi di lapidi provenienti dalle catacombe di Roma e dalla sinagoga di Ostia Antica, manoscritti del Medio Evo, piante della città. Testimonianze della presenza ininterrotta per oltre duemila anni degli ebrei nella città di Roma.

Sala 3 - Feste dell'anno, feste della vita
La scansione del tempo dell'ebraismo: la preghiera, il Sabato, le feste ebraiche annuali e del ciclo della vita. Le ricorrenze del calendario  vengono spiegate e rappresentate attraverso gli oggetti appartenenti alla tradizione giudaica romana.

Sala 4 - I tesori delle Cinque Scole
Argenti, tessuti preziosi e marmi policromi: gli oggetti che gli ebrei del ghetto donarono alle loro sinagoghe.

Sala 5 - Dall'emancipazione ad oggi
Nella sala viene proposto, in italiano e in inglese, il filmato Una Stella sul Tevere, gli ebrei a Roma dall'Emancipazione a oggi, che ripercorre attraverso testimonianze e riprese video il tragico periodo vissuto della Comunità Ebraica durante il periodo delle leggi razziali e della deportazione.

Sala 6 - Sala Libica
E’ in corso di progettazione una sala per ricordare l'apporto della comunità ebraica di Libia alla Comunità Ebraica di Roma dopo l'arrivo dei profughi da Tripoli e Bengasi nel '67.

Sala 7 - Vita e Sinagoghe nel ghetto
La lingua e la cucina, lo spazio urbano e l'architettura, l'istruzione e gli organismi di assistenza: la vita quotidiana nel ghetto a Roma narrata attraverso oggetti e documenti.

 

sali